Sirocode

siroapp-fragola-siropack-az

Sirocode

Scarica la App:

Estratto da ITALIAFRUIT NEWS del 09/09/2016 (Link all’articolo)

Siroapp, un codice dirà «che cestella sei»

Un progetto per rendere unica, identificabile e tracciabile ogni cestella portafrutta grazie a un codice univoco. Ci ha pensato Siropack Italia, azienda cesenate leader nella progettazione, costruzione e assistenza nel settore del packaging agroalimentare e farmaceutico (vedi nostro precedente articolo). Il sistema in questione si chiama Sirocode e sarà applicato tramite macchine etichettatrici Siropack, che controllano anche la leggibilità del codice.

“La nostra idea – spiega il titolare, Rocco De Lucia – permetterà a imprenditori agricoli e distributori di semplificare la tracciabilità dei propri prodotti, grazie alle numerose funzionalità di Siroapp, l’applicazione per smartphone e tablet in grado di decodificare il QR-Code posto sulla cestella. Non servirà più tenere traccia di tutti i passaggi, perché il contenitore stesso conterrà al suo interno tutte le informazioni necessarie”.

Tutto questo significa anche che, grazie a un sistema semplice ed economico, il produttore di cestelle non avrà più bisogno di infrastrutture che gestiscano la codifica delle vaschette o il controllo della stampa, né di trasferire e registrare i codici con distributori e agricoltori.

“Tra i vantaggi dell’applicazione – continua De Lucia – per i distributori c’è sicuramente la possibilità di essere sempre aggiornati sull’andamento di mercato dei propri prodotti, attraverso la raccolta dati sulle vendite dei diversi produttori e alla tipologia ortofrutticola più ricercata. I consumatori potranno invece verificare la qualità del bene acquistato, consultando con il proprio smartphone le informazioni relative alla sua storia, dall’azienda agricola che l’ha prodotto al banco del supermercato. Una volta attivato, infatti, il codice univoco permette di verificare la provenienza, la freschezza e la tipologia del prodotto selezionato”.

“E’ un progetto che svilupperemo in un’ottica di open innovation – conclude De Lucia –  che permetterà a ogni cliente di creare il proprio portale per la raccolta dati e personalizzare, così, il servizio”. Poi, a Macfrut, cadranno gli ultimi veli sulla innovazione che promette di cambiare il modo di fare (e usare) packaging.

L’applicazione Siroapp è scaricabile direttamente dalla fragola della foto in apertura.

Clicca qui per vedere il video dimostrativo del sistema Sirocode.

Copyright 2016 Italiafruit News